Corrugato autorinvenente con trafilo MFOF


Corrugato autorinvenente con trafilo MFOF

Il corrugato autorinvenente con trafilo MFOF è indispensabile per la posa di impianti elettrici annegati nel calcestruzzo, particolarmente nel caso in cui vengono applicate tecnologie di maturazione accelerata dei getti di cemento mediante l'utilizzo di vibrazioni.




Perché farne utilizzo:

Il corrugato autorinvenente con trafilo MFOF è specialmente indicato in cantieri in cui si tratti l'edilizia prefabbricata. Trova il proprio impiego nella posa di impianti elettrici affogati nel calcestruzzo, sebbene vengano impiegate tecniche di maturazione legate alle vibrazioni, questo perchè è particolarmente resistente all'urto ed allo schiacciamento.

La temperatura tollerata dal corrugato autorinvenente con trafilo MFOF varia dai -5°C ai + 90°C in base alla classe. E' disponibile in quattro modelli diversi mentre il colore è l'arancione. Per un raffronto con un prodotto assimilabile, sempre proposto da Bocchiotti, sarà possibile ad esempio considerare il corrugato autorinvenente MFO .

Caratteristiche tecniche:

  • Il tubo MFOF è realizzato tenendo conto delle specifiche esigenze dell'edilizia prefabbricata ed in accordo con le norme CEI EN. Resiste all'urto provocato dalla gettata di cemento ed alle sollecitazioni termiche durante la maturazione del cemento. E' indispensabile per la realizzazione di impianti elettrici annegati nel calcestruzzo ed in particolare quando vengono applicate tecnologie di maturazione accelerata dei getti mediante vibrazioni. Il tubo MFOF è classificato "autorinvenente" perchè sottoposto in laboratorio ad un carico di schiacciamento di 750 Newton su 5 cm, può ridurre il diametro anche fino al 50%. Una volta tolto il carico, il diametro ritorna al valore iniziale con una riduzione inferiore al 10%.
  •  Materiale: a base di Polipropilene Halogen Free
  •  Resistenza allo schiacciamento: classe 3 superiore a 750 Newton su 5 cm a + 23 ± 2 °C deformazione max 10% dopo rinvenimento
  •  Resistenza agli urti: classe 3 2kg da 10 cm a -5 °C
  • Temperatura minima: classe 2  -5 °C
  • Temperatura massima classe 2 + 90 °C 
  • Resistenza elettrica di isolamento: superiore a 100 megaohm per 500 V di esercizio per 1 min
  • Rigidità dielettrica: superiore a 2000 V - 50 HZ per 15 min
  • Resistenza al fuoco: supera "Glow wire test" (filo incandescente) alla temperatura di 650 °C secondo la norma CEI EN 60695-2-11


Prodotti in evidenza



 Vedi i prodotti della categoria 

 Richiedi preventivo